Riding holiday at Il Paretaio

Imparare a galoppare: ecco come insegnamo a galoppare al Paretaio

Imparare a galoppare.

 

In questi 30 anni di insegnamento presso il mio centro di equitazione Il Paretaio ho appurato che questo che descriverò è uno dei metodi migliori per imparare a galoppare.

Trovo fondamentale che per imparare a galoppare il cavaliere abbia un buon assetto al trotto seduto e leggero. Per quanto riguarda il trotto seduto è importante che il cavaliere  abbia anche accumulato l’esperienza di varie ore di trotto senza staffe in quanto questo è uno degli esercizi più importanti per l’equilibrio e per la discesa nella sella.

Uno degli esercizi che faccio fare ai miei cavalieri prima di galoppare è di trottare sull’inforcatura. Una volta raggiunto un buon trotto con un buon ritmo chiedo di provarmi il loro equilibrio e la loro stabilità anche prendendo le redini con una sola mano e ponendo l’altra mano dietro la schiena.

A questo punto,  appurato che l’equilibrio del cavaliere è buono sia al trotto seduto che al trotto sull’inforcatura, allora chiedo di provare il galoppo partendo da un trotto vivace e chiedendo al momento della transizione al galoppo di trattenere leggermente il cavallo con le redini , di sedersi senza irrigidirsi ma scendendo profondamente nella sella come fatto precedentemente negli esercizi al trotto seduto con e senza staffe e di dare un po’ di gamba esterna arretrata. Prima di tutto ciò però faccio vedere all’allievo un cavaliere esperto che galoppa e gli chiedo di cercare di fissare l’immagine del movimento e di cercare di riprodurre il movimento mentalmente.Per imparare a galoppare questo esercizio di mental training è sempre molto efficace perché permette di imparare il movimento nel modo migliore, con rilassatezza e imitandolo ma senza le difficoltà dovute alla velocità , direzione etc.

Ovviamente per imparare a galoppare è fondamentale che il tutto si svolga in un clima di serenità e sicurezza. Solo un cavallo con un buon galoppo e con una buona indole è adatto a insegnare il galoppo perchè per imparare non bisogna essere bloccati dalla paura di cadere o dalla perdita di controllo.

Al Paretaio crediamo fermamente in questo concetto ed è per questo che abbiamo sempre avuto successo.